Tutti i vantaggi dell’economia circolare

Tutti i vantaggi dell’economia circolare

La Terra è l’unico pianeta a nostra disposizione, eppure l’uomo consuma come se avesse due pianeti da sfruttare. Visto che le risorse della Terra non sono illimitate, con l’economia circolare si può dare nuova vita ai rifiuti, trasformandoli in modo intelligente.

L’uomo produce ogni anno tonnellate di rifiuti, che diventano materiali da smaltire (a caro prezzo) e anche un problema da risolvere. Tutti i rifiuti riutilizzabili possono invece trasformarsi in una risorsa preziosa, che dà impulso all’economia e aiuta a ripulire il territorio da quello che non serve più.

Il modello di economia circolare

Viviamo in un’epoca in cui si dà grande importanza alla produttività. Un’azienda è considerata in salute quando produce (e vende) più dell’anno precedente. Anche le stesse persone si sentono più soddisfatte quando sono più produttive, guadagnano di più, fanno di più e riempiono ogni istante della vita in attività considerate utili.

Questo stato di cose porta le aziende a produrre di più e le persone a consumare di più. L’economia circolare si basa invece su uno stile di vita più virtuoso, in cui si dà valore agli oggetti, anche se si tratta di rifiuti che verrebbero altrimenti buttati con una certa leggerezza.

Ogni persona può abbracciare il modello di economia circolare con pochi gesti e scelte più consapevoli. Per riuscirci basta rivedere i nostri consumi e privilegiare l’uso di oggetti riciclabili o già riciclati. Mentre nell’economia del consumismo il rifiuto è un problema, perché comporta dei costi per lo smaltimento, nell’economia circolare il rifiuto diventa una risorsa, perché con quello si crea un nuovo oggetto che viene immesso sul mercato.

Tutto questo si traduce in meno inquinamento, meno rifiuti e in un Pianeta più pulito e vivibile. Per dare impulso all’economia rigenerativa, è bene fare spazio all’innovazione e alla creatività. Infatti, le scoperte tecnologiche rendono possibile il riutilizzo di vari materiali per creare qualcosa di unico e nuovo.

Esempi virtuosi di economia circolare

Ognuno di noi può adottare uno stile di vita zero waste, per cancellare tutti gli sprechi e consumare in modo più responsabile. Non solo le persone, ma anche le aziende possono fare tanto per riciclare i rifiuti e utilizzarli nel loro ciclo produttivo.

Per capire cos’è l’economia circolare, possiamo partire da alcuni esempi che ci fanno capire come bastano semplici soluzioni innovative per dare nuova vita ai materiali di scarto. L’azienda statunitense ByFusion è specializzata nella bioedilizia e utilizza la plastica gettata degli oceani per creare dei mattoni robusti tanto quanto il cemento.

Non dobbiamo andare tanto lontano per scoprire dei progetti interessanti di economia circolare, perché anche in Italia esistono degli esempi virtuosi. Orange Fiber è un’azienda italiana che utilizza gli scarti delle arance siciliane per creare dei tessuti di alta qualità, molto apprezzati dalle industrie dell’alta moda.

Anche le piantagioni di bambù rispettano appieno il modello economico del riciclo, perché permettono di utilizzare la biomassa prodotta dalle piante per creare oggetti che si possono impiegare in diversi settori, dall’arredamento all’edilizia, dalla nautica alla ristorazione. In più una pianta di bambù gigante sequestra una quantità di CO2 nettamente superiore rispetto ad un albero, così contribuisce a contrastare anche l’inquinamento atmosferico.

Se vuoi dare un aiuto concreto all’economia circolare e abbracciare questa filosofia di vita, puoi cominciare proprio dal bambù. Grazie alla collaborazione tra SaveHuman e Forever Bambù, se acquisti un lotto di bambù gigante, puoi ridurre il tuo impatto ambientale e creare la tua personale BancaOssigeno. Il bambù verrà piantato in un bioparco a Casale Monferrato e inizierà a nutrirsi di CO2 e produrre ossigeno. Col tuo contributo darai una mano anche al progetto SaveHumanLAB, per l’inserimento lavorativo di ragazzi disabili.

Condividi e diffondi
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Mi piacerebbe che i tuoi pensieri, per favore commenta.x

Le piantumazioni dei sostenitori nel MONDO

Interactive Web Application
  • Satellite
Paesi
Map
Satellite
Annalisa Chiarelli